Volotea: ammessi animali a bordo!

Volotea_cani_a_bordo_320

Volotea, la compagnia aerea low cost spagnola, ha da poco reso disponibile un nuovo servizio a bordo dei suoi voli: gli animali domestici potranno viaggiare con i loro padroni!

Infatti, da qualche settimana, a bordo dei Boeing 717, Volotea permette il trasporto di cani e gatti di piccola taglia con un peso massimo di 8 Kg.

Il costo del servizio è di 40,00 Euro se si prenota sul sito internet della compagnia aerea, oppure chiamando il Call Center Volotea al numero 199208717.

Invece, se si comunica la presenza del proprio cane o gatto direttamente in aeroporto, il costo da pagare è di 60,00 Euro.

Il passeggero che deciderà di portare con sè in viaggio il proprio animale domestico dovrà attenersi alle seguenti regole:

  • L’animale dovrà essere posizionato all’interno di un contenitore speciale adatto a questo scopo, con fori per la respirazione e una base impermeabile. Non saranno ammesse scatole artigianali “fatte in casa”. Se, per il personale di terra o di volo, il contenitore risulta essere non idoneo o sicuro, l’animale non sarà ammesso.
  • Ogni passeggero potrà trasportare un solo animale.
  • Su ogni singolo volo potranno salire a bordo della cabina passeggeri solo due animali. Una volta raggiunto il limite massimo consentito, il sistema telematico di prenotazione non consentirà più l’acquisto di questo servizio da parte di altri utenti.

Volotea_cani_a_bordo_600_b

  • Il passeggero che acquista questo servizio dovrà obbligatoriamente effettuare il check-in presso l’Aeroporto.
  • Le dimensioni massime consentite del contenitore sono: 50x40x20 cm (lunghezza, larghezza e altezza).
  • Il peso massimo del contenitore (compreso l’animale e i rispettivi accessori) non potrà superare gli 8 kg.
  • I contenitori di alimenti e bevande dovranno essere sigillati, al fine di evitare fuoriuscite.
  • Il contenitore dovrà essere posizionato a terra, tra i piedi del passeggero o sotto il proprio sedile. È severamente vietato il trasporto del contenitore sul sedile accanto a quello del passeggero, anche se non occupato. Inoltre, il passeggero non potrà tenere il contenitore sulle proprie ginocchia durante il viaggio.
  • Da regolamento, non saranno accettati animali le cui caratteristiche particolari (cattivo odore, stato di gravidanza, stato di salute, condizioni igieniche, comportamenti violenti ecc.) possano arrecare disturbo agli altri passeggeri.
  •  In nessun caso l’animale potrà essere rimosso dal proprio contenitore dal momento dell’imbarco fino allo sbarco dall’aeromobile.

Volotea_cani_a_bordo_600_a

In conformità alle norme nazionali, Volotea non consente il trasporto di cani e gatti sui voli da/per il Regno Unito e la Repubblica d’Irlanda.

I passeggeri sono tenuti ad accertarsi che i regolamenti vigenti nel Paese di destinazione consentano il trasporto dell’animale e il relativo ingresso dello stesso nel Paese secondo la legislazione locale e che l’animale sia conforme a tutti i requisiti sanitari e igienici e sia provvisto di tutta la documentazione necessaria per la proprietà e il trasporto.

Il passeggero sarà considerato responsabile di ogni eventuale “danno” che Volotea si trovi a sostenere a causa del trasporto di animali da compagnia sprovvisti di adeguata documentazione.

Volotea non offre la possibilità di trasportare animali nella stiva dell’aereo.

L’equipaggio di volo si riserva il diritto di modificare il posto di qualsiasi passeggero che viaggi con animali, al fine di soddisfare le norme di sicurezza.

In ogni caso, la compagnia aerea spagnola dispone dell’autorità finale per negare il trasporto degli animali da compagnia, qualora ciò costituisca un possibile pericolo per la sicurezza a bordo.

I passeggeri con problemi alla vista, che abitualmente necessitano del cane guida per spostarsi, possono viaggiare con il proprio animale in cabina, purché questo venga correttamente legato, e il passeggero risponda dei danni che il proprio animale possa causare durante il viaggio. Il passeggero che necessita di questo tipo di animale per spostarsi non deve pagare nessun supplemento aggiuntivo.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere!



ha scritto 448 articoli su Viaggiare al femminile

2 Responses to “Volotea: ammessi animali a bordo!”

  1. rita

    nov 04. 2013

    il cane rimane chiuso nel trasportino, avendo solo i fori per respirare tutto il tragitto? Come si fa? Non può uscire nemmeno con la testa fuori? Chi mi da una risposta? Grazie

    Reply to this comment
    • Carlotta

      nov 10. 2013

      Ciao Rita! Purtroppo credo che solo la compagnia aerea possa rispondere a queste tue domande! :(

      Reply to this comment

Leave a Reply

© E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti del sito