Le fotografie di Steve McCurry in mostra a Torino

0

Mostra_Steve_McCurry_350Fino al 25 Settembre 2016 sarà possibile visitare la mostra fotografica di Steve McCurry, presso la Reggia di Venaria, in provincia di Torino.

Steve McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea.

In ogni scatto del fotografo è racchiuso un complesso universo di esperienze e di emozioni e molte delle sue immagini, a partire dal Ritratto di Sharbat Gula, sono diventate delle vere e proprie icone, conosciute in tutto il mondo.

L’esposizione, allestita presso la Citroniera delle Scuderie Juvarriane della Reggia di Venaria Reale – residenza sabauda che fa parte del Patrimonio Unesco dal 1997 – comprende una selezione di oltre 250 opere di grandi formati fra le fotografie più famose, scattate nel corso della sua carriera più che trentennale, ma anche alcuni dei suoi lavori più recenti e altre immagini non ancora pubblicate nei suoi numerosi libri.

Il percorso di visita de “Il mondo di Steve MCCurry” si apre con una sezione inedita di foto in bianco e nero scattate tra il 1979 e il 1980 nel suo primo reportage in Afghanistan, e si conclude con alcune foto recentissime, a colori, scattate sempre li, incorniciando così il racconto di una lunga avventura dedicata alla fotografia.

Mostra_Steve_McCurry_700h

 La mostra è visitabile:

  • Da martedì a venerdi dalle ore 9.00 alle ore 17.00
  • Sabato, domenica e festivi (25 Aprile, 1 Maggio, 2 Giugno e 15 Agosto) dalle ore 9.00 alle ore 18.30
  • Chiuso il lunedì

La biglietteria chiude un’ora prima della chiusura del sito espositivo.

Costi dei biglietti:

  • Intero: 12,00 Euro
  • Ridotto: 10,00 Euro (per persone con più di 65 anni, gruppi di almeno 12 visitatori, eventuali altre convenzioni)
  • Ridotto speciale: 6,00 Euro (per scuole e giovani fino a 26 anni)
  • Gratis: (per bambini minori di 6 anni, disabili e un accompagnatore, due insegnanti per scolaresca, possessori della Card Musei del Piemonte e della Torino Card)
  • Tutto in una Reggia: 25,00 Euro (consente l’ingresso alla mostra, alla Reggia e ai Giardini)

Tutti i biglietti includono l’audioguida della mostra disponibile in italiano ed in inglese. Il servizio di prenotazione è gratuito.

Per maggiori informazioni, leggete qui.

Una esposizione che consigliamo a tutti coloro che vedono nel viaggio non solo un modo per scoprire luoghi bellissimi, ma soprattutto per imparare a conoscere una nuova terra e i suoi abitanti. Voi ci andrete?

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI PUBBLICAZIONE DEI CONTENUTI DEL SITO

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here